You are visiting a website that is not intended for your region

The page or information you have requested is intended for an audience outside the United States. By continuing to browse you confirm that you are a non-US resident requesting access to this page or information.

Switch to the US site

Questo sito web utilizza cookie

Continuando a navigare in questo sito web, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e sul modo in cui li utilizziamo, consulta la nostra Informativa sulla privacy.

La sala operatoria ibrida rappresenta il futuro della chirurgia

Un unico ambiente di lavoro chirurgico che combina attrezzature per la diagnostica per immagini con un tavolo chirurgico multifunzionale. Permette ai clinici di poter fare diagnosi e trattamenti in un'unica postazione, diminuendo rischi e ritardi, migliorando la sicurezza del paziente e riducendo, infine, i costi. Il piano operatorio chirurgico non soddisfa solo le esigenze delle diverse discipline chirurgiche, ma anche le necessità derivanti dalle varie procedure di imaging avanzato.

Il futuro diventa realtà sotto ai vostri occhi!

È un vantaggio per i pazienti, per gli operatori e per gli ospedali

La sala operatoria ibrida offre vantaggi per tutte le figure coinvolte.

Pazienti

  • Ferite più piccole e meno traumi per un recupero più veloce
  • Migliore qualità delle cure
  • Trattamenti innovativi per risultati migliori
  • Interventi più brevi per ridurre la quantità di anestesia necessaria e di esposizione ai raggi-X

Operatori sanitari

  • Ergonomia migliorata
  • Diagnostica online per ridurre la durata degli interventi
  • Imaging migliorato per diagnosi migliori e precisione chirurgica
  • Sicurezza aumentata grazie al controllo diretto
  • Migliore qualità delle cure

Ospedali

  • Attrae e trattiene i migliori talenti
  • I casi più complessi possono essere trattati in loco in aree sicure
  • Riduce la durata degli interventi, permettendo più procedure al giorno
  • I pazienti percepiscono la struttura come moderna e all'avanguardia
  • Fa risparmiare tempo grazie al controllo diretto e non effettuato il giorno successivo
  • La degenza del paziente è ridotta

Con una sala operatoria ibrida si arriva più lontano

Una sala operatoria ibrida comporta un investimento finanziario importante, ma è anche un investimento sui risultati per i pazienti e sulla soddisfazione del personale. Quando si progetta una nuova struttura, è importante pensare alle esigenze del flusso di lavoro attuale, ma anche alle tecnologie – spesso ancora sconosciute – che si evolvono rapidamente e agli strumenti del domani.

In questo articolo scaricabile, pubblicato da Healthcare Purchasing News, spieghiamo come una progettazione strategica e una solida collaborazione possono aiutare a costruire delle fondamenta stabili per la vostra sala operatoria ibrida a prova di futuro.

Articolo completo

Diventare ibridi

Ideale per ospedali di qualsiasi grandezza.

La sala operatoria ibrida non è una risorsa riservata solamente ai grandi centri medici di riferimento. Anche ospedali più piccoli possono beneficiare dell'aumento di efficienza e del miglioramento dei risultati clinici che la video-chirurgia può ottenere. Investendo su fluoroscopia, CT e RM non si investe più solamente nel reparto di radiologia. Questi tipi di strumenti di diagnostica possono essere facilmente installati nelle sale operatorie per pazienti di chirurgia o in un'area sterile per pazienti ambulatoriali.

Un investimento sul futuro del vostro ospedale

Che nuove procedure chirurgiche possano salvare più vite non è una sorpresa. Un imaging diagnostico più nitido significa interventi più efficaci. Tecniche chirurgiche meno invasive possono ridurre le complicazioni e velocizzare il recupero.

Gli interventi di video-chirurgia che oggi sono considerati all'avanguardia presto diventeranno lo standard. Sia i clinici che i pazienti si aspetteranno di avere accesso alle tecnologie che permettono questi tipi di interventi, sia nei grandi centri medici universitari che nei piccoli ospedali.

Concepite per la crescita

Le sale operatorie ibride Getinge sono un investimento a lungo termine e a prova di futuro. Costruiamo le nostre soluzioni di sale operatorie ibride con una struttura modulare, progettata attentamente in modo da essere flessibile e da permettere di sostituire le vecchie attrezzature con le nuove tecnologie. Quando vengono introdotte nuove tecnologie per la chirurgia o per la diagnostica, potete integrare questi nuovi elementi nella struttura che avete già a disposizione.

Calcolare il budget per il vostro progetto di sala operatoria ibrida

Getinge crea per voi delle soluzioni personalizzate di sale operatorie ibride per soddisfare le esigenze specifiche del vostro ospedale. Il costo di una sala operatoria ibrida può variare in base alle apparecchiature selezionate, alle risorse già a disposizione e a una serie di altri fattori. La nostra soluzione di sala operatoria ibrida è progettata per essere flessibile e a prova di futuro, preparando il sito alle implementazioni future.

In linea di massima, l'abbattimento dei costi è il seguente[1]:

La tua sala operatoria ibrida personalizzata: Configurare l'ambiente di lavoro ideale

La moderna sala operatoria ibrida può aprire le porte a nuove opportunità chirurgiche e terapeutiche, ma l'apparecchiatura, il personale e lo spazio aggiuntivi necessari possono rappresentare per gli ospedali una sfida importante a livello operativo e di budget.

Mentre i benefici terapeutici di una sala operatoria ibrida non possono essere messi in discussione, gli ospedali hanno estremo bisogno di massimizzare il loro ritorno sugli investimenti costruendo degli spazi multidisciplinari che possano essere sfruttati per qualsiasi procedura. Come si costruisce un ambiente di lavoro che sembri progettato su misura, ma che dia a tutti un accesso comodo per fornire la migliore assistenza ai propri pazienti?

Scarica l'infografica sulla SO ibrida

Personalizzata in base alle vostre esigenze

Consulenza e progettazione di Getinge.

Ogni sala operatoria ibrida di Getinge è una soluzione personalizzata. I nostri progetti per la vostra sala operatoria ibrida sono basati su un'analisi approfondita e dettagliata delle vostre applicazioni chirurgiche ed esigenze tecniche. Analizziamo il flusso di lavoro in ogni spazio, massimizzando l'efficienza ergonomica di ogni singolo elemento installato.

Il successo di un progetto è il risultato di un'analisi attenta

Insieme costruiremo un percorso che identifichi gli elementi chiave nella configurazione della vostra sala operatoria ibrida: dimensioni e misure della stanza, organizzazione e gestione del progetto, fasi di integrazione, esempi pratici di realizzazioni simili. Infine vaglieremo insieme l'intero progetto prima di convalidare il layout finale che porterà al successo e alla funzionalità della nuova sala ibrida. 

Progettazione - Le soluzioni ospedaliere Getinge vi danno il benvenuto

Per decenni, Getinge ha realizzato dei concept completi per laboratori di cateterismo e sale operatorie ibride, integrando perfettamente un eccezionale design con tecnologie complesse. Le soluzioni ospedaliere Getinge offrono delle progettazioni 3D complete, visualizzazione della sala e realizzazione della vostra sala operatoria ibrida. Le nostre soluzioni sono provate e testate per assicurare al paziente dei trattamenti sanitari di prima classe in un ambiente configurato esattamente sulla base delle esigenze e del flusso di lavoro del vostro ospedale.

Scoprite come le soluzioni ospedaliere Getinge possono aiutarvi

Esempi di progettazione di sale

Ecco alcuni esempi di diverse sale operatorie ibride realizzate con ognuno dei nostri partner di imaging.

Dal concept alla realtà

Le soluzioni ospedaliere Getinge realizzano dei concept completi a  configurati esattamente in base alle vostre esigenze tecniche ed economiche. Ospedali, progettisti e architetti traggono tutti vantaggio dalla competenza che le soluzioni ospedaliere Getinge hanno acquisito negli anni in ambito clinico.

Il sistema modulare Maquet Variop è costituito da una struttura di sostegno, elementi a parete e a soffitto, porte e dall'installazione opzionale di elementi ad incasso come monitor o moduli vetrati. Maquet Variop può essere adattato a un'ampia varietà di condizioni di installazione.

Realizzazioni di successo

Visitate le sale operatorie ibride Getinge nel mondo e scoprite come anni di esperienza in consulenza e progettazione hanno aiutato questi ospedali a realizzare le proprie sale operatorie ibride.

Yuanlin Christian Hospital, Taiwan

Lo Yuanlin Christian Hospital è uno dei più nuovi e moderni ospedali di Taiwan, con nove sale operatorie convenzionali e due sale operatorie ibride con configurazioni personalizzate.

L'ospedale ha collaborato con Getinge per progettare un blocco operatorio all'avanguardia che comprende una CT con doppio gantry scorrevole, un sistema per angiografia e neuro-navigazione.

Per saperne di più su questo progetto

San Paolo, Brasile

Hospital do Coração, San Paolo, Brasile

Okayama, Giappone

Okayama University Hospital, Okayama, Giappone

Dortmund, Germania

St. Johannes Hospital, Dortmund, Germania

Melbourne, Australia

Valley Private Hospital, Melbourne, Australia

Zurigo, Svizzera

University Hospital, Zurigo, Svizzera

Bangkok, Thailandia

Royal Thai Army Hospital, Bangkok, Thailandia

Perché scegliere Getinge?

Più di 1000 installazioni di successo nel mondo.

La progettazione e la realizzazione di una sala operatoria ibrida è un processo delicato. Abbiamo aiutato centinaia di ospedali a soddisfare le proprie esigenze per realizzare sale ibride interventistiche efficienti così come sale operatorie ibride multidisciplinari. Conosciamo le specifiche esigenze di ogni disciplina chirurgica e lavoriamo con voi per arrivare a delle soluzioni complete che superino le aspettative e migliorino in maniera evidente la cura dei pazienti.

Con più di 1000 installazioni nel mondo, gli esperti delle sale ibride Getinge vi assicurano la loro preziosa assistenza nella realizzazione di una sala operatoria ibrida efficiente, multidisciplinare e a prova di futuro. Scegliendo Getinge, scegliete un partner che vi assisterà durante tutto il ciclo di vita della sala operatoria ibrida.

Un unico contatto per coordinare tutte le fasi

Le sale operatorie ibride sono un ambiente complesso che necessita di forti capacità gestionali e progettuali per poter essere realizzato con successo. Lavorando con Getinge, sarete in contatto con un nostro esperto che lavorerà al vostro fianco e a quello della vostra squadra durante tutto il processo di installazione. Il team Getinge può assistervi nella gestione dell'intero progetto, anche nella collaborazione con altri fornitori e nella supervisione degli appaltatori. Il consulente a cui viene affidato il vostro progetto avrà la capacità di identificare i prodotti adatti a soddisfare le vostre esigenze ottimizzando il flusso di lavoro della sala. Si assicurerà inoltre che il cronoprogramma venga rispettato per ottenere la massima efficienza ed evitare costosi ritardi.

Sviluppata in collaborazione con i clinici: la sala operatoria ibrida Getinge

In Getinge, cogliamo la visione d'insieme. Le nostre solide collaborazioni con professionisti sanitari ci permettono di sviluppare strategie che affrontano le sfide reali in ambito clinico. Andiamo oltre i singoli prodotti e consegniamo delle soluzioni complete e multidisciplinari che adattano la sala operatoria ibrida a qualsiasi disciplina clinica, ottenendo il miglior risultato possibile.

Dalla progettazione della sala alla gestione del flusso di lavoro, Getinge può fornire la soluzione che risponde meglio alle esigenze di tutte le specializzazioni cliniche: cardiovascolare, neurologia, ortopedia, urologia, ginecologia, traumatologia e oncologia.

Cooperazione con i maggiori fornitori di imaging

Siamo orgogliosi di collaborare con tutte le maggiori società del settore imaging, ognuna delle quali è considerata pioniera nel proprio campo. Insieme, abbiamo alzato gli standard della sala operatoria ibrida, impostandoli su quelli di terapie avanzate.

Abbiamo diverse soluzioni per diverse discipline e crediamo che il flusso di lavoro all'interno dell'ospedale debba essere ottimizzato e funzionale. Ad esempio, supportiamo il trasferimento dal pronto soccorso o dall'elicottero in radiologia o in sala operatoria, così come il flusso di lavoro all'interno dell'ambiente della sala operatoria in combinazione con angiografia, TC e RM.

Siemens Healthineers
Progettare il successo. Aprire la strada all'assistenza sanitaria.

La collaborazione tra Getinge e Siemens assicura la perfetta integrazione tra il tavolo operatorio Maquet Magnus e Siemens ARTIS Pheno, Artis Q Ceiling e Artis Q Biplane.

GE Healthcare
Immaginazione a lavoro

Getinge e GE Healthcare hanno sviluppato insieme una soluzione per sala operatoria ibrida altamente flessibile che combina il potente gantry robotico mobile di Discovery IGS con il versatile sistema del tavolo operatorio Maquet Magnus di Getinge.
La soluzione combinata garantisce sia un'interfaccia intuitiva con fusione di immagini in 3D, sia la completa libertà dello spazio di lavoro nella sala operatoria ibrida.

Philips
Innovazione + voi

Il tavolo Maquet Magnus in fibra di carbonio è integrato con il sistema di imaging Philips Allura Xper o Clarity e Azurion. Grazie alla perfetta integrazione tra i due sistemi, il tavolo Maquet Magnus può essere manovrato attraverso i controlli del sistema per imaging Philips.

Canon C-arm with Maquet Magnus

Canon Medical Systems
Creato per la vita

Come parte della collaborazione decennale con Getinge, Canon Medical Systems fornisce il sistema per angiografia Infinix™-i e lo scanner a raggi-X TC Aquilion™. Il tavolo operatorio Maquet Magnus è integrato con i sistemi per angiografia Infinix-i Hybrid e Infinix-i Hybrid+ e soddisfa pienamente tutte le esigenze delle procedure ibride.

I risultati per i pazienti migliorano grazie alla tecnologia avanzata

Getinge offre un'ampia gamma di prodotti per il trattamento di gravi problemi di salute. Ci potete trovare nelle sale operatorie a supportare i vostri interventi cardiaci, polmonari e vascolari con la nostra ampia gamma di strumenti e impianti per la chirurgia cardiovascolare e di bypass, attrezzature per anestesia e ventilatori. Produciamo inoltre prodotti all'avanguardia per il trattamento mininvasivo di malattie cardiovascolari.

Il nostro portfolio di prodotti per perfusione sostiene i perfusionisti nelle loro sfide quotidiane

Le nostre eccellenti soluzioni per perfusione flessibili e pensate per il cliente permettono ai medici, ai perfusionisti e agli infermieri di avere più tempo da dedicare al trattamento e alla cura dei propri pazienti.

Flow-i, la soluzione per anestesia che supporta il vostro flusso di lavoro e la sicurezza del paziente

Il sistema per anestesia Flow-i garantisce la flessibilità, l'efficienza e la sicurezza necessari in un ambiente multifunzionale come quello di una sala operatoria ibrida. Il design ergonomico e piacevole, il peso leggero aiutano il personale a ottimizzare il flusso di lavoro, continuando a prendersi cura del paziente.

I risultati postoperatori quotidiani migliorano grazie alla gestione mirata dei fluidi

Gli strumenti per il monitoraggio avanzato del paziente sono una componente fondamentale degli attuali protocolli chirurgici a tracciamento rapido, in quanto supportano la giusta gestione dei fluidi per il paziente. Questi strumenti contribuiscono a ridurre considerevolmente le complicazioni perioperatorie, aumentando il tasso di sopravvivenza.

L'infrastruttura per sala operatoria che supera le aspettative cliniche

Dalle pareti ai tavoli e a tutto il resto, Getinge ha creato un'infrastruttura per sala operatoria ibrida, che non è seconda a nessuno, con sale per  angiografie,  CT e  RM. Gli elementi si completano a vicenda ottenendo un'interazione fluida e donando un'esperienza ergonomica all'utente.

Funzionalità e sicurezza grazie all'imaging integrato

Il tavolo Maquet Magnus è sincronizzato con diversi sistemi per angiografie, tra cui la nuova Azurion family di Philips, Siemens Pheno e Artis Q Ceiling, Infinix-I di Toshiba Medical Systems e Discovery IGS 730 e 740 di GE Healthcare. Il tavolo e il sistema di imaging comunicano in modo bidirezionale, eliminando la possibilità di collisioni. L'integrazione permette inoltre di preservare l'isocentro quando la posizione dell'arco a "C" o del tavolo sono state configurate.

Personalizza la sala operatoria ibrida con gli elementi a parete modulari

I nostri elementi modulari per le sale e quelli a soffitto permettono agli ospedali di definire ogni aspetto della sala operatoria in base alle proprie esigenze. Possono essere montati e smontati velocemente senza utensili specifici, riducendo al minimo i tempi di fermo sala causati dalla costruzione. Maquet Variop rispetta tutti i requisiti essenziali di costruzione in termini di isolamento acustico, protezione da fuoco e radiazioni, e le sue superfici sono resistenti a qualsiasi detergente o disinfettante in uso nell'ospedale.

Illuminazione precisa e senza ombre grazie alle lampade scialitiche

Le lampade Getinge dettano lo standard dell'illuminazione di qualità, della sicurezza, della convenienza e dell'efficienza operativa per numerosi interventi di chirurgia open o mininvasiva. Garantiscono ai team delle sale operatorie un'illuminazione ottimale del campo operatorio, grazie all'avanzato sistema di gestione delle ombre. La speciale estensione del braccio per trattamenti ibridi garantisce un ampio ventaglio di movimenti e permette di posizionare la lampada sopra al tavolo operatorio senza sforzi.

Spazio libero e ordine grazie ai pensili a soffitto

I pensili a soffitto aiutano gli ospedali e i progettisti delle sale a bilanciare l'esigenza di ingombro ridotto con la capacità e il carico necessari. Liberano spazio e creano un ambiente di lavoro più ordinato ed ergonomico, ottimizzano il flusso di lavoro e aumentano l'efficienza per sfruttare ulteriormente l'uso multidisciplinare della sala operatoria. Spostando i cavi e i dispositivi dal pavimento al soffitto, il personale guadagnerà un accesso migliore al paziente.

Il sistema di integrazione per sale operatorie Tegris

Tegris controlla la sala operatoria – inclusi ripetizione dei video dell'intervento, sottofondo musicale, gestione dei dati, utilizzo dei dispositivi e impostazioni personalizzabili – attraverso un unico sistema che migliora l'ambiente di lavoro e il flusso operativo.

Per saperne di più

Integrated Workflow Solutions (IWS), Soluzioni integrate per il flusso di lavoro

Con IWS, vi offriamo una struttura più sicura, integrata e utilizzata in modo ottimale, che garantisce maggiore omogeneità ed efficienza, permettendo ai professionisti sanitari di concentrarsi sull'assistenza migliore da offrire ai pazienti.

Prevenire le infezioni nella sala operatoria

Se la sala operatoria corrisponde al cuore dell'ospedale, la centrale di sterilizzazione corrisponde ai polmoni. Una soluzione completa per la disinfezione e la sterilizzazione richiede non solo attrezzature e accessori di prima qualità. Un efficiente reprocessing degli strumenti è fondamentale per essere sicuri di avere l'attrezzatura giusta al momento giusto, riducendo il rischio di infezioni acquisite in ambito ospedaliero.

Per saperne di più sul reprocessing sterile degli strumenti

Riferimenti

  1. 1. ECRI Institute, 2015 – Hybrid Operating Rooms with a focus on Endovascular Hybrid ORs, pag. 3