You are visiting a website that is not intended for your region

The page or information you have requested is intended for an audience outside the United States. By continuing to browse you confirm that you are a non-US resident requesting access to this page or information.

Switch to the US site

Questo sito web utilizza cookie

Continuando a navigare in questo sito web, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e sul modo in cui li utilizziamo, consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Raggiungere il vostro massimo potenziale grazie a eccellenti prestazioni ventilatorie

Proteggere i polmoni e ridurre le complicanze postoperatorie

La macchina per anestesia Maquet Flow-i® può aiutarvi a prevenire le complicanze ventilatorie perioperatorie e le convalescenze potenzialmente più lunghe, specialmente per il crescente numero di pazienti ad alto rischio.

Sensibilità e precisione elevate vi coadiuvano nell'offrire un'assistenza dello stesso livello qualitativo per tutte le condizioni polmonari. Le manovre di reclutamento semi-automatiche semplificano ulteriormente l'applicazione della ventilazione protettiva polmonare.

"Non esiste altro ventilatore per anestesia".

Il reparto Cardiotoracico del Sahlgrenska Hospital, in Svezia, ha scelto la macchina per anestesia Flow-i per le sue eccezionali prestazioni ventilatorie. Finché c'è Flow-i, conclude la Dott.ssa Westerlind, "Non esiste altro ventilatore per anestesia".

Caso paziente: una neonata di 393 g ventilata con successo grazie a Flow-i

Nel corso di un intervento di chirurgia addominale maggiore, una neonata prematura del peso di soli 393 g è stata anestetizzata e ventilata con successo mediante una macchina per anestesia Flow-i. Oggi, è una bambina in perfetta salute.

Leggete il suo percorso

Volete saperne di più sul nostro prodotto?

In che modo Flow-i contribuisce a offrire alte prestazioni ventilatorie

Sensibilità e precisione elevate grazie alla tecnologia Servo

I moduli gas Servo, di tecnologia avanzata e ampiamente testata, sono integrati nella macchina per anestesia Flow-i al fine di garantire elevate capacità ventilatorie. Ciò contribuisce a regolare con precisione flusso e pressione nel corso dello stesso atto respiratorio e vi aiuta a rispondere alle specifiche condizioni polmonari di ogni paziente.

Anestesia a bassi flussi sicura e senza interruzioni, anche in caso di perdite

La nostra tecnologia Volume Reflector sostituisce i tradizionali sistemi bag-in-bottle e a pistone. Volume Reflector non si svuota mai, favorendo al tempo stesso precisione e reattività anche durante l'anestesia a bassi flussi. Al fine di ridurre al minimo il rischio di ipossia, il circuito di respirazione compensa con l'Odurante le perdite, e l'OGuard reagisce quando la FIOdiviene pericolosamente bassa. 

Maggior controllo dell'anestetico con rapide operazioni di wash-in e wash-out

Le dimensioni contenute del sistema Flow-i, unitamente ai potenti vaporizzatori a iniezione esenti da manutenzione di cui è dotato, consentono rapide operazioni di wash-in e wash-out. Si ottiene così un risparmio di tempo, sia durante l'induzione sia in caso di emergenza.

Risparmio di agente anestetico, denaro, e una maggior cura per l'ambiente

La tecnologia Volume Reflector consente la ri-respirazione del 95% dei gas espirati. Tale caratteristica incrementa il risparmio sui costi relativi all'utilizzo di agente e gas nelle procedure di anestesia a bassi e minimi flussi. È anche possibile automatizzare l'anestesia a bassi flussi in tutta sicurezza, facilitando il compito degli anestesisti.

Per saperne di più sull'Automatic Gas Control

Altre domande?