You are visiting a website that is not intended for your region

The page or information you have requested is intended for an audience outside the United States. By continuing to browse you confirm that you are a non-US resident requesting access to this page or information.

Switch to the US site

Questo sito web utilizza cookie

Continuando a navigare in questo sito web, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e sul modo in cui li utilizziamo, consulta la nostra Informativa sulla privacy.

La nostra storia

Questa è la storia di un'azienda che da una piccola cittadina rurale della Svezia meridionale è diventata leader globale nelle tecnologie mediche. È la storia di Getinge, che attualmente conta più di 10.500 dipendenti in oltre 40 Paesi.

Radici agricole

Nel 1904, l'imprenditore svedese Olander Larsson iniziò a produrre attrezzature agricole nel comune di Getinge. Decise di dare alla sua azienda proprio il nome di quella cittadina della Svezia meridionale. Ben presto, Getinge iniziò a prosperare e a esportare i propri prodotti.

Il passaggio alla tecnologia medica

Nel 1932, Getinge mosse i suoi primi passi nel settore della tecnologia medica iniziando a produrre sterilizzatrici per apparecchiature mediche. Nel 1960 Getinge fu acquisita da Electrolux. Entrando a far parte di un gigante della produzione di elettrodomestici, con una vasta rete internazionale, Getinge poté espandersi a livello mondiale.

All'avanguardia nel controllo delle infezioni e nella sterilizzazione

Nel 1989, gli imprenditori svedesi Rune Andersson e Carl Bennet acquisirono Getinge da Electrolux. Fu l'inizio di un'epoca di espansione e sviluppo. Nei decenni successivi, Getinge rilevò oltre 15 diverse aziende specializzate nel controllo delle infezioni e nella sterilizzazione tra l'Europa e gli Stati Uniti. Grazie a queste acquisizioni, Getinge è diventata leader globale nel ambito del flusso di lavoro chirurgico.

La quotazione in borsa

La gestione di un'azienda finanziariamente solida e prospera è uno dei capitoli chiave della storia di Getinge. Nel 1993, le azioni dell'azienda sono state quotate presso la Borsa di Stoccolma (NASDAQ OMX). All'epoca, Getinge aveva un profitto di 600 milioni di SEK e dava lavoro a 750 persone.

La nascita dell'area Patient & Post Acute Care

Nel 1995, Getinge ha esteso la propria gamma di prodotti a letti, sollevapazienti e soluzioni per l'igiene personale, acquisendo l'azienda svedese Arjo. Nel 2007, l'azienda ha ulteriormente sviluppato l'area Patient & Post Acute Care con l'acquisizione di Huntleigh Technology PLC. La fusione tra Arjo e Huntleigh ha reso Getinge protagonista internazionale nelle aree della cura e dell'igiene dei pazienti.

Espansione nell'area Acute Care Therapies

Nel 2000, l'acquisizione di Maquet ha consentito al Gruppo Getinge di iniziare a rifornire le sale operatorie. Fondata nel 1838, Maquet ha una grande esperienza nella creazione di prodotti innovativi, come il primo tavolo operatorio motorizzato e il tavolo utilizzato per il primo trapianto di cuore al mondo.  Con l'acquisizione di Jostra (macchine cuore-polmone) e di Siemens LSS (ventilatori), nel 2003 l'offerta nell'area Acute Care Therapies è diventata ancora più competitiva e focalizzata sul paziente.

Una presenza crescente in ambito cardiovascolare

Dal 2008, Getinge contribuisce al progresso clinico nel campo della cardiologia. Con l'acquisizione di Datascope, Atrium e delle divisioni di chirurgia cardiaca e chirurgia vascolare di Boston Scientific Corporation, oggi Getinge soddisfa tutte le esigenze della sala operatoria.

Una crescita continua

Fin dalla sua quotazione in borsa nel 1993, le vendite di Getinge hanno continuato a crescere, grazie alla combinazione tra crescita organica e acquisizioni. Getinge è leader nei segmenti aziendali di sua pertinenza, incentrati sulle aree Surgical Workflows, Acute Care Therapies e Patient & Post Acute Care. Nel 2016, le tre aree aziendali separate si sono fuse in una singola azienda nell'ottica di fornire un maggior valore per il cliente.

Arjo si separa

Nel 2016, il Consiglio di Amministrazione di Getinge ha annunciato l'intenzione di distribuire i dividendi della società controllata Arjo tra gli azionisti di Getinge e di quotare Arjo sul Nasdaq nella Borsa di Stoccolma.  La decisione è stata presa nel dicembre 2017, quando Arjo è diventata un'azienda autonoma.