You are visiting a website that is not intended for your region

The page or information you have requested is intended for an audience outside the United States. By continuing to browse you confirm that you are a non-US resident requesting access to this page or information.

Switch to the US site

Select Your Country or Region
Invia

Parametri di monitoraggio avanzato: CFI

 
Contrattilità

La contrattilità è un altro fattore che influenza la gittata cardiaca. La contrattilità del miocardio rappresenta la capacità del cuore di contrarsi indipendentemente dall'influenza del precarico o del postcarico. Le sostanze che causano un aumento degli ioni di calcio intracellulari portano a un aumento della contrattilità. Concentrazioni diverse di ioni calcio nella cellula determinano un diverso grado di legame tra l'actina (sottile) e i filamenti di miosina (spessi) del muscolo cardiaco.

Advanced Monitoring Parameters CFI

Indice di funzionalità cardiaca (CFI)

L'indice di funzionalità cardiaca può essere utilizzato per stimare la contrattilità cardiaca. Rappresenta la relazione tra flusso (gittata cardiaca) e volume di precarico (GEDV). Pertanto, l'indice di funzionalità cardiaca è un parametro delle prestazioni cardiache correlate al precarico.[1]

CFI-1755.jpg

Riferimenti

  1. Gassanov N. et al. The PiCCO catheter. Dtsch med Wochenschr 2010; 135(46): 2311-2314